Flamenco

Danze Etniche

Per quelli che avrebbero sempre desiderato ma ancora non hanno osato, per quelli che ormai non possono più farne a meno, per quelli che hanno avuto un innamoramento improvviso o per quelli che, semplicemente, sono curiosi…
Baile e ritmi della musica flamenca, arte viva che è modo di sentire.
Il Flamenco è un'occasione per ri-trovare un'attitudine diversa nel corpo, nel rapporto con i suoi equilibri, con le forze che lo percorrono, con la terra, con le emozioni.
Terra, sangue, destino, malinconia ed azione, forza istintuale e grazia delicata, sofferenza e allegria: la sua forza, l'immediatezza, la capacità di creare emozioni, il suo fascino oltrepassano ogni confine geografico perchè attingono a quanto di universale c'è nell'animo umano.
Il corso si propone di avvicinare i partecipanti a quest'arte estremamente ricca e complessa: non solo ritmo, canto, musica, danza, ma modo di sentire, di intendere l'esistenza. 

Ogni lezione comprende
- una parte di tecnica
postura
braceos (movimento delle braccia e delle mani)
zapateado (battito ritmico dei piedi)
- una parte di approccio al "compas" (struttura ritmico/musicale, palmas, battito ritmico delle mani)
- una parte di coreografia


Indicazioni abbigliamento per chi viene a provare
Scarpe in cui il piede si possa piegare bene, con la suola di cuoio o simile, ok antipioggia ma non para morbida e spessa, (per esempio inadatte scarpe da tennis) meglio con un po' di tacco (donne fra i 3 e i 6 cm - uomini fra i 2 e i 4 cm); per le donne gonna molto ampia.


Gli insegnanti di Flamenco

Claudia de Lorenzo